Le cause

È affanno un sintomo di allergia?

I sintomi di allergia comune includono la congestione nasale, il naso che cola, gli occhi pruriti, l'irritazione cutanea, i problemi digestivi e, in casi gravi, una reazione immunitaria pericolosa per la vita chiamata anafilassi . Un altro sintomo di allergie può essere il respiro mite, un suono fischio che viene fatto quando si respira.

La tosse è normalmente associata all'asma. L'asma e alcune reazioni allergiche sono simili in quanto colpiscono le vie aeree ei polmoni. Ciò può rendere le vie respiratorie gonfie e strette, causando talvolta muco.

Allergie e asma condividono alcuni sintomi e spesso si verificano insieme. Le stesse sostanze che causano allergie - come i capelli dell'animale domestico, il polline e gli acari della polvere - possono anche causare sintomi di asma.

Vedere il medico se stai affannando. Possono determinare se i sintomi sono causati da allergie, asma o qualcos'altro.

Le cause

Che cosa provoca respiro affanno nelle persone con allergie?

Allergie si verificano quando il corpo reagisce anormalmente a determinate sostanze che sono altrimenti innocue. Quando il corpo entra in contatto con queste sostanze, il sistema immunitario inizia a produrre anticorpi. Questo porta alla produzione di altre sostanze chimiche nel corpo, come l'istamina. Queste sostanze chimiche causano sintomi di allergia e infiammazione. Il motivo per cui il corpo attacca alcune sostanze in alcune persone, ma non altre non è completamente compreso.

Per alcune persone, le reazioni allergiche influenzano i polmoni e le vie aeree. Ciò può portare a sintomi di asma, compreso il respiro affannoso.